i tuoi programmi TV in streaming live

nuovi servizi e tecnologie avanzate a tua disposizione

HOME PAGE
IN SETTIMANA
ARCHIVIO TV
SERVIZI
MAGAZINE
CHI SIAMO

HOME PAGE

IN SETTIMANA

ARCHIVIO TV

SERVIZI

MAGAZINE

CHI SIAMO


ReteNeTVision cresce ancora

La realtà virtuale apre nuove opportunità di sviluppo

ReteNeTVision ha sviluppato una nuova tecnologia hardware-software per inserire in un studio TV virtuale chi partecipa alla trasmissione collegato da remoto.

Questo consente di realizzare programmi con persone che difficilmente potrebbero essere disponibili per interviste nella sede della TV.

In pratica il video trasmesso in streaming è composto da più video integrati fra loro. In alcuni casi la persona appare dentro un televisore virtuale in cui appare lo sfondo reale. In altri casi, quando dispone del sistema chroma-key, appare solo l'immagine della persona dentro lo studio TV.

Il software consente anche di realizzare una regia e di creare effetti speciali: quindi chi parla può essere messo in primo piano, possono essere fatti zoom, si possono inserire immagini e dati, ecc.

Tutto questo apre opportunità finora impensabili per creare nuovi format per interviste, tavole rotonde, conferenze.

A questo si aggiunge il grande vantaggio della Web-TV rispetto alle TV tradizionali: non ha confini geografici come il digitale terrestre. Per questo già alcune TV hanno proposto delle collaborazioni.

Inoltre gli eventi possono essere trasmessi in parallelo su Facebook, Youtube, Instagram: questo consente di aumentare enormemente l'audience.

Un servizio che può contare sugli sviluppi tecnologici dei nuovi media ha un futuro esplosivo: di fatto le TV tradizionali sopravvivono solo per interessi politici. Ben sappiamo quanti soldi si sprecano per mantenere tante poltrone !


CHIUDI PAGINA

ReteNeTVision cresce ancora

La realtà virtuale apre nuove opportunità di sviluppo

ReteNeTVision ha sviluppato una nuova tecnologia hardware-software per inserire in un studio TV virtuale chi partecipa alla trasmissione collegato da remoto.

Questo consente di realizzare programmi con persone che difficilmente potrebbero essere disponibili per interviste nella sede della TV.

In pratica il video trasmesso in streaming è composto da più video integrati fra loro. In alcuni casi la persona appare dentro un televisore virtuale in cui appare lo sfondo reale. In altri casi, quando dispone del sistema chroma-key, appare solo l'immagine della persona dentro lo studio TV.

Il software consente anche di realizzare una regia e di creare effetti speciali: quindi chi parla può essere messo in primo piano, possono essere fatti zoom, si possono inserire immagini e dati, ecc.

Tutto questo apre opportunità finora impensabili per creare nuovi format per interviste, tavole rotonde, conferenze.

A questo si aggiunge il grande vantaggio della Web-TV rispetto alle TV tradizionali: non ha confini geografici come il digitale terrestre. Per questo già alcune TV hanno proposto delle collaborazioni.

Inoltre gli eventi possono essere trasmessi in parallelo su Facebook, Youtube, Instagram: questo consente di aumentare enormemente l'audience.

Un servizio che può contare sugli sviluppi tecnologici dei nuovi media ha un futuro esplosivo: di fatto le TV tradizionali sopravvivono solo per interessi politici. Ben sappiamo quanti soldi si sprecano per mantenere tante poltrone !


CHIUDI PAGINA

ReteNeTVision cresce ancora

La realtà virtuale apre nuove opportunità di sviluppo

ReteNeTVision ha sviluppato una nuova tecnologia hardware-software per inserire in un studio TV virtuale chi partecipa alla trasmissione collegato da remoto.

Questo consente di realizzare programmi con persone che difficilmente potrebbero essere disponibili per interviste nella sede della TV.

In pratica il video trasmesso in streaming è composto da più video integrati fra loro. In alcuni casi la persona appare dentro un televisore virtuale in cui appare lo sfondo reale. In altri casi, quando dispone del sistema chroma-key, appare solo l'immagine della persona dentro lo studio TV.

Il software consente anche di realizzare una regia e di creare effetti speciali: quindi chi parla può essere messo in primo piano, possono essere fatti zoom, si possono inserire immagini e dati, ecc.

Tutto questo apre opportunità finora impensabili per creare nuovi format per interviste, tavole rotonde, conferenze.

A questo si aggiunge il grande vantaggio della Web-TV rispetto alle TV tradizionali: non ha confini geografici come il digitale terrestre. Per questo già alcune TV hanno proposto delle collaborazioni.

Inoltre gli eventi possono essere trasmessi in parallelo su Facebook, Youtube, Instagram: questo consente di aumentare enormemente l'audience.

Un servizio che può contare sugli sviluppi tecnologici dei nuovi media ha un futuro esplosivo: di fatto le TV tradizionali sopravvivono solo per interessi politici. Ben sappiamo quanti soldi si sprecano per mantenere tante poltrone !


CHIUDI PAGINA

 PAGINE [ più recente: 2 ] [ archivio: 1 - ]
Powered by MMS vers. 2.4 - © 2020 EUROTEAM